Growth hacking…

Mi è capitato negli ultimi anni di ascoltare il termine growth hacking accostato alle sfaccettature più bizzarre, tra un misto di parola magica per liberarsi da un esorcismo e un incantesimo per risolvere tutti mali di un azienda.. quest’ultima posso ammettere che un pochino si avvicina alla realtà.

La richiesta di definire il concetto di growth hacking è un qualcosa che ho sentito necessario affrontare sia per motivi puramente lavorativi, già perchè facendo parte di una growth hacking agency quando ci presentiamo a potenziali clienti dobbiamo essere in grado di spiegare chi siamo, cosa facciamo e come ci approcciamo per risolvere un eventuale problema; e sia per motivi puramente ontologici verso un contesto italiano comunque che possiamo definire ancora abbastanza vergine verso questa disciplina.

 

L’errore, a mio avviso, più diffuso e immediato è confondere il growth hacking con il termine marketing, fino a considerarli sinonimi; i due termini, invece, non confliggono tra di loro e possono benissimo coesistere.

Anzi in un team ben assortito di growth hackers ci deve essere chi si occuperà del marketing!

Vediamo insieme la definizione:

“Growth Hacking is a methodology and data-driven process of rapid experimentation across all marketing channels. It goes far beyond customer acquisition by exploring and testing growth strategies along the whole funnel of a business.”  The growth base

Possiamo definire quindi il growth hacking come quel un modus operandi analitico di rapida sperimentazione lungo tutti i marketing channels. Va oltra la fase di customer acquisition , esplorando e testando  strategie di crescita lungo tutto il funnel del business.

Dalla mia personale esperienza potrei tranquillamente dirti che il growth hacking nella maggior parte dei casi si colloca in posizione centrale o di intersezione tra diverse discipline come il data analysis, marketing, programming e sviluppo del prodotto.

introduzione al growth hacking

Infatti lo stesso Sean Ellis, il coniatore del termine “Growth Hacking” distingue il marketing dal growth hacking sottolineando che quest’ultimo coinvolge nel suo processo science, data e process.

Quello che differisce in queste due discipline è il loro obiettivo cardine.

Growth hacking è quel mind set che ci permette se utilizzato di puntare ad un crescita esponenziale in un determinato time frame.

Mentre il marketing tradizionale si concentra sulla marketing strategy in generale del prodotto che si sta promuovendo, il growth hacking si concentra esclusivamente sulla crescita del prodotto, con l’obiettivo ad esempio di ottenere beta user per quel prodotto, testare i vari channel di traction per trovare il miglior grip sull’audience e poi attraverso una attenta analisi dei dati verificare i risultati ottenuti.

Quindi possiamo definire come growth hacking come un mind set che ci permette di mettere in pratica un’insieme di attività e azioni tese alla crescita del nostro brand, progetto, business, in un determinato periodo di tempo.

Quello che però mi preme sottolineare è che spesso non si riesce a capire che il growth hacking non è una salsa segreta o una strategia che funziona in maniera similare su differenti aziende. Il growth hacking è una metodologia una mindset, un modo efficace ed analitico per raggiungere la crescita per il propria start up o progetto.

 

Ma cos’è realmente la crescita per un business?

Il concetto di crescita inquadrato in un’ottica business assume sempre dei toni di relatività. Per alcuni crescita può significare aumento dei followers su una piattaforma social, per altri l’aumento degli iscritti ad una newsletter, per altri ancora le unità vendute del proprio prodotto.
Personalmente io individuo come crescita qualsiasi fattore che dato il suo incremento ci permetterà di avere un vantaggio competitivo sul mercato in cui stiamo operando.

Curioso di capire come poter far crescere il tuo brand utilizzando un growth hacking mind set?

Nessun problema sei nel posto giusto!

Infatti hai 2 scelte!

La prima è quella di compilare il nostro form (cliccando qui) e ricevere il nostro ebook con oltre 30 pagine di contenuto che potrai leggere e scaricare in maniera totalmente gratuita. Cosa potrai impara scaricando il nostro ebook ?

  • Cos’è il growth hacking
  • Cosa fa in growth hacker
  • La differenza tra  un team aziendale ed uno invece cha adotta un growth hacking approach
  • Come sviluppare un prodotto efficace tanto che il tuo cliente non ne potrà fare a meno
  • Cos’è la traction e a cosa serve
  • Il caso studio di Dropbox.

 

Nella seconda opzione, potrai sbizzarirti a leggere tutti i nostri articoli sul mondo del growth hacking!

Infatti per  ragioni pratiche di lunghezza e concretezza al posto di creare un unico e concentrato post ho preferito dividere questo contenuto in diversi articoli, in maniera tale da poter permetterti di scegliere in base al topic che stai affrontando quale articolo scegliere ed aver così la soluzione dei tuoi problemi a portata di click.

Prima di iniziare però vorrei solo chiederti un piccolo favore totalmente effortless … ho voluto scrivere questa guida per aiutare lettori che probabilmente come te si affacciano al mondo del growth hacking per la prima volta,e vogliono espandere la propria presenza online, ti offro il mio tempo e risorse gratuitamente, l’unica cosa che ti chiedo in cambio è di condividere questo articolo con altre persone a cui pensi possa interessare, o di scrivere nei commenti a fine post in caso hai ulteriori dubbi .. detto questo, iniziamo pure!

Ecco di seguito tutti i topics presenti in questa super guida completamente gratuita, clicca sul topic che preferisci per atterrare direttamente sull'articolo (p.s. è in continuo aggiornamento):

  1. Come formare un growth team di successo per la tua azienda
  2. Come influisce l'UX design per il successo del nostro business
  3. Cos'è e come funziona la traction
  4. Come è possibile creare un prodotto che tutti vogliono comprare
  5. Quali sono le metriche da considerare per valutare la crescita del nostro brand
  6. 12 Growth hacks per il pre-lancio del tuo prodotto (e-book download)

Crediamo fortemente che scrivere un contenuto di valore sia alla base del successo di una relazione tra bloggers e readers quindi non esitare a scriverci per darci il tuo feedback o richiedere nuovi contenuti 🙏🏼.

Buon lavoro e buona lettura dai tuoi ingegnosi growth hackers di quartiere!